Vai al contenuto

Olimpiadi invernali: nasce la società “Infrastrutture Milano-Cortina 2020-2026”

La Società Infrastrutture Milano Cortina 2020-2026 S.p.A è stata costituita presso il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili. Alla sottoscrizione davanti al notaio dell’atto istitutivo erano presenti in qualità di azionisti il Ministro Enrico Giovannini, Filippo Giansante in rappresentanza del Ministero dell’Economia e delle Finanze, il Presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, il Presidente della Provincia Autonoma di Trento, Maurizio Fugatti e il vicepresidente della Provincia Autonoma di Bolzano, Daniel Alfreider.
La firma dell’atto costitutivo della società si è svolta a seguito della riunione della cabina di regia della quale fanno parte gli azionisti insieme al Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega allo Sport, Valentina Vezzali, l’assessore all’urbanistica del Comune di Milano, Giancarlo Tancredi, Giuseppe Sala e il Sindaco di Cortina d’Ampezzo Gianpietro Ghedina, il Presidente del Coni, Giovanni Malagò, l’Amministratore Delegato della Società, Luigi Valerio Sant’Andrea. Nel corso della riunione sono stati esaminati il nuovo quadro finanziario che beneficia delle ulteriori risorse programmate, lo stato dell’arte degli interventi infrastrutturali e degli impianti sportivi, l’ipotesi di commissariamento di alcune opere, l’operatività della Società stessa.